Anello Zone - Trentapassi - Vignole - Fabio Calzeroni Photogralover

Vai ai contenuti

Menu principale:

Anello Zone - Trentapassi - Vignole

Album > Montagna
DESCRIZIONE DEL PERCORSO
Dopo troppo tempo di inattività, riesco a rubare una giornata al lavoro e fare una bella escuirsione per rimuovere un po' di ruggine dalle articolazioni. La meta è sulle alpi Orobie, luoghi a me nuovi me che sto iniziando ad esplorare ed apprezzare. Nella fattispecie, dopo aver abbandonato la prima idea di salire al Golem (il monte Guglielmo) in quanto coperto da nuvole, cerco info sul web e trovo questa bella alternativa...che percorro con piacere ed entusiasmo. (la descrizione del percorso l'ho rubata sul web...era fatta bene !) - ah, nota bene : ZERO ACQUA SUL TRAGITTO !!!
Una cima “balcone”: la Corna Trentapassi offre uno spettacolo davvero unico sulle Prealpi Bresciane, abbracciando panorami che vanno dal Lago d’Iseo, al Guglielmo, all’Adamello. La salita non è difficile né lunga: da Cusato bastano poco più di 500m di dislivello per raggiungere l’imponente croce di vetta, per cui potrebbe essere un’escursione adatta a tutti gli escursionisti con un po’ di allenamento. Ma per fare un giro ad anello (evitando così di tornare dallo stesso sentiero dell’andata) occorre percorrere l’aerea cresta che collega il Corna Trentapassi con il Monte Vignole, posto un poco più a sud. In questo caso è bene andare solo se si dispone di una buona tecnica escursionistica e se non si soffre di vertigini. Escursione stupenda, specie se fatta in settimana con poca gente in giro...
Escursione effettuata il 16.05.2017
GALLERIA FOTOGRAFICA
Torna ai contenuti | Torna al menu